Siena, 6 maggio 2015 – Ieri presso il circolo Arci di Fontebecci si è riunito il Comitato Direttivo del Sindacato Pensionati SPI CGIL di Siena. All’ordine del giorno le dimissioni del Segretario provinciale Franco Caselli e la sentenza della Corte Costituzionale sulla rivalutazione delle pensioni.

Alla presenza di Daniela Cappelli, Segretaria Generale dello SPI regionale, e di Claudio Guggiari, Segretario Generale della CGIL di Siena, il Segretario uscente Caselli ha ringraziato tutti per la collaborazione ed i risultati raggiunti da tutto il gruppo dirigente dello SPI provinciale. Nell’accettare le sue dimissioni, il Comitato Direttivo provinciale lo ha salutato tributandogli un caloroso ringraziamento per tutto quello che ha fatto per l’Organizzazione.

I lavori sono proseguiti con la proposta del nominativo di Franco Capaccioli quale nuovo Segretario Generale, sulla quale il Comitato Direttivo si è espresso favorevolmente a larga maggioranza. Capaccioli, con un importante passato in varie categorie sindacali della CGIL di Siena, approda quindi allo SPI Provinciale.

“Chiediamo al governo e all’Inps – ha esordito il nuovo Segretario – di applicare subito la sentenza della Corte Costituzionale sulla rivalutazione delle pensioni, così come avvenne con il contributo di solidarietà su quelle d’oro che fu restituito rapidamente”.