La nostra Europa: lavoro, diritti, stato sociale’. Sono queste le parole d’ordine che Cgil, Cisl e Uil hanno scelto quest’anno per celebrare la festa dei lavoratori. Sarà Bologna ad ospitare la manifestazione nazionale dei sindacati alla quale prenderanno parte i segretari generali delle tre confederazioni, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.Nel pomeriggio, come ogni anno, appuntamento per il ‘concertone’ in
Piazza San Giovanni a Roma.