La Fiom raccoglie l’appello alla mobilitazione di Mediterranea Saving Humans. I 49 migranti a bordo della nave Mare Jonio sono finalmente sbarcati sull’isola di Lampedusa. “I nostri porti sono aperti – dice la Fiom –  e nessun Ministro può pensare di chiuderli a scopi propagandistici. Queste 49 persone sono state salvate dal naufragio e dall’inferno libico da cui erano in fuga, ma ora la nave Mare Jonio è sotto sequestro. Noi oggi chiederemo che la nave e il suo equipaggio, al quale va tutto il nostro sostegno, possano tornare immediatamente in mare per continuare a salvare vite umane”.